VIRTUAL TOUR
Duomo Vecchio
visita virtuale della città

Duomo Vecchio
La Rotonda

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Virtual Tour del Duomo Vecchio - La Rotonda

Veduta del Duomo vecchio dal centro della chiesa. Si nota l’anello rialzato e l’ingresso superiore. A Est il presbiterio mentre sul lato ovest, direttamente sotto l’entrata principale, si nota l’antico ingresso.

Cenni storici

La chiesa romanica fu edificata verso la fine del XI secolo sui resti di una chiesa precedente, l’antica cattedrale invernale di S. Maria Maggiore. La sua pianta circolare richiamerebbe la chiesa del S. Sepolcro a Gerusalemme. Lungo il perimetro interno corre un deambulatorio mentre all’ingresso è posto il monumento sepolcrale del vescovo Berardo Maggi in marmo rosso di Verona. Nel XV secolo venne ampliata la zona presbiteriale che assunse una pianta quadrata con due cappelle laterali dedicate alle SS. Croci e al Santissimo Sacramento. Sotto il presbiterio si trova la cripta affrescata di S. Filastrio, vescovo bresciano, databile tra il VIII e il IX secolo. La volta del presbiterio conserva il ciclo decorativo meglio conservato con i simboli degli Evangelisti e l’Agnello vessilifero. Da alcune aperture nel pavimento sono visibili le decorazioni a mosaico delle antiche terme romane.